• Siracusa. Rumori sospetti da un chiosco nei pressi del cimitero, c’era un furto in atto. Intervengono i carabinieri

    728x90_jeep_4xe

    Dei rumori sospetti provenivano ieri sera da un chiosco per la vendita di fiori, nei pressi del cimitero di Siracusa. Un chiasso fuori orario che ha attirato le attenzioni dei Carabinieri di Siracusa. Si sono appostati nei pressi della struttura per poi bloccare Alessandro Chiari (37 anni), pluripregiudicato siracusano. L’uomo avrebbe  forzato la porta d’ingresso utilizzando un grosso chiodo di 18 centimetri, rubando varie rose, un coltello a serramanico, dieci barattoli contenenti brillantina di vari colori e l’incasso della giornata (circa 90 euro). E’ stato posto ai domiciliari in attesa di giudizio.

    freccia