• Siracusa. Sala giochi irregolare alla Borgata: sanzioni per 57 mila euro

    Nell’ambito dei controlli amministrativi svolti nei confronti di esercizi pubblici che ospitano nei loro locali apparecchi per da gioco sottoposti a licenza di Polizia, agenti della Polizia di Stato, in servizio alla Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Siracusa, insieme ai colleghi del commissariato di Polizia di Ortigia e a funzionari dell’AAMS (Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato) hanno effettuato una verifica all’interno di un esercizio commerciale sito nel quartiere Santa Lucia riscontrando gravi irregolarità e mancanza di autorizzazioni relative alle apparecchiature da gioco ivi presenti.Al termine delle incombenze di rito, i poliziotti hanno sequestrato tre apparecchi da gioco privi di ogni autorizzazione ed elevato sanzioni amministrative pari a 57.000 euro.

    728x90_Alfa_Stelvio
    freccia