• Siracusa. Scuole senza studenti, la didattica non si ferma: a lezione via pc, tablet e chat

    Con la sospensione delle lezioni disposta dal governo in tutta Italia, la didattica si adegua e prova ad usare strumenti innovativi per non interrompere il normale corso degli studi. Anche a Siracusa, alcuni istituti hanno già avviato in via sperimentale la cosiddetta FAD (formazione a distanza) e adesso arriva il momento di testare questi nuovi metodi di insegnamento a distanza attraverso computer, tablet e chat. Dirigenti, insegnanti e studenti tutti alla prova dell’e-learning. Tra le prime scuole pronte a partire, c’è l’istituto comprensivi Vittorini di Siracusa.

    freccia