• Siracusa. Sea Watch, richiesta di archiviazione per gli ex prefetto e comandante della Capitaneria di Porto

    Richiesta di archiviazione presentata dalla Procura di Siracusa  per abuso d’ufficio e calunnia nei confronti dell’ex prefetto Luigi Pizzi e dell’ex comandante della Capitaneria di Porto, Luigi D’Aniello. A renderlo noto è Il Fatto Quotidiano. Si tratta della vicenda relativa all’arrivo, nel 2019, della Sea Watch a Siracusa, con 47 migranti a bordo, 13 dei quali minori. Il ministro dell’Interno dell’epoca, Matteo Salvini, aveva intimato- come si ricorderà- il “no” alle operazioni di sbarco. Ne era scaturito un periodo di tensioni e polemiche. Nel capoluogo arrivarono anche i parlamentari del Pd Matteo Orfini e Maurizio Marina, che salirono a bordo per appurare le condizioni di salute dei migranti e dei membri dell’equipaggio. Furono per questo sanzionati e indagati.  Furono gli esponenti del Pd a presentare un esposto a carico di ignoti in Procura. A seguito di ciò, furono iscritti nel registro degli indagati l’ex prefetto Luigi Pizzi e l’’ex comandante della Capitaneria di Porto, Luigi D’Aniello . La Procura – come ha spiegato il giornalista Saul Caia-  ha proposto l’archiviazione. I due deputati si opporranno.

    freccia