• Siracusa. Sequestrato il centro commerciale cinese H&Y : “Bancarotta fraudolenta”

    Anche il centro commerciale di Siracusa tra i sette sequestrati dalla Guardia di Finanza in Sicilia (cinque società), tra Palermo, Bagheria, Carini e, appunto, Siracusa gestiti da cinesi. Un valore, quello dei beni, di circa 8 milioni di euro. Il provvedimento preventivo d’urgenza è stato emesso dalla procura di Termini Imerese (Pa). Sequestro “per equivalente” per circa 2,5 milioni di euro. I rappresentanti legali delle società tutti cinesi sono accusati di  bancarotta fraudolenta, sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte e auto-riciclaggio.

    freccia