• Siracusa. Sette nuovi autobus per l’Ast, rinforzi per le linee urbane: corsa pure a Tivoli

    Sette nuovi bus sono stati consegnati all’Ast e si trovano presso il deposito di Pantanelli, pronti per essere immatricolati nei prossimi giorni. “Si conta di vederli in strada a cavallo tra la fine e l’inizio del nuovo anno”, anticipa il sindaco di Siracusa, Francesco Italia, che ricorda i diversi incontri degli ultimi mesi con i vertici dell’Azienda Trasporti per il potenziamento delle corse e dei servizi.
    “Il parco mezzi dell’Ast- aggiunge Italia- si arricchisce quindi con nuovi bus che garantiranno una migliore qualità del servizio di trasporto urbano in città”. L’assessore alla Mobilità, Maura Fontana, entra poi nel dettaglio tecnico del servizio. “I nuovi sette pullman saranno destinati complessivamente a 9 linee urbane, quelle che vanno dall’1 alla 6, e poi le linee 12, 25 e 26. Come amministrazione ringraziamo l’Ast per aver recepito le giuste istanze venute fuori dal confronto con la città che ho avviato sin dal mio insediamento. Da una delle ultime, grazie anche alle sollecitazioni del consigliere Gaetano Favara, è scaturita l’esigenza di assicurare il servizio anche a Tivoli. Mercoledì incontreremo i vertici dell’Ast per valutare la possibilità, nell’ambito di una rimodulazione del capitolato, di sottoporre questa richiesta all’assessorato regionale ai Trasporti. L’auspicio- conclude l’Assessore- è che i nuovi mezzi possano essere un incentivo all’uso del trasporto pubblico in città”.

    728x90_jeep_4xe
    freccia