• Siracusa. Settimana della Sclerosi Multipla, in campo i volontari di Aism

    Entra nel vivo anche a Siracusa la Settimana Nazionale della sclerosi multipla, il principale appuntamento con l’informazione e l’aggiornamento su un patologia che purtroppo si conosce ancora troppo poco. E’ promossa da Aism, l’associazione nazionale sclerosi multipla.
    La sezione di Siracusa ha organizzato diversi iniziative. I volontari sono stati sabato scorso al mercato biologico della Pizzuta (Siracusa) e domenica a Marzamemi (Pachino) per sensibilizzare sulla lotta alla sclerosi multipla e raccogliere fondi per la ricerca. Domani, giovedì 31 maggio, i volontari saranno in piazza Cesare Battisti (nella zona del mercato di Ortigia) al mattino e di pomeriggio il gazebo Aism sarà posizionato in largo XXV Luglio (Ortigia).
    L’Aism, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, è l’unica organizzazione in Italia che interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla, per promuovere e finanziare la ricerca scientifica sulla malattia; fornire servizi socio-sanitari alle persone con sclerosi multipla e alle loro famiglie.
    La sclerosi multipla è una grave malattia del sistema nervoso centrale: cronica, imprevedibile, spesso invalidante, colpisce una persona ogni 3 ore e viene diagnosticata per lo più tra i 20 e i 40 anni, nel periodo della vita più ricco di progetti per il futuro. Le cause della sclerosi multipla sono ancora sconosciute. Ad oggi non esiste una cura definitiva per questa malattia.

    freccia