• Siracusa. Sics: "Tre milioni e 200 mila euro per i lavoratori e l'impresa"

    Somme per circa 3 milioni e 200 mila euro per i lavoratori della Sics, l’impresa impegnata nella riqualificazione delle banchine della Marina. Secondo quanto verificato dal deputato regionale Vincenzo Vinciullo e dai rappresentanti di Fillea Cgil, Salvo Carnevale, Filca Cisl, Paolo Gallo e Feneal Uil, Valeria Corallo l’assessorato regionale delle Infrastrutture avrebbe messo a disposizione i fondi necessari “per scongiurare il licenziamento dei lavoratori dando sollievo alla sofferenza dell’impresa”. Le somme sarebbero state trasferite al Comune che, a questo punto, dovrebbe averne la disponibilità.
    Le somme fanno parte di due distinti provvedimenti: uno di 2.854.803,01 euro e l’altro di 347.482,77 euro.

    728x90_jeep_4xe
    freccia