• Siracusa. Sorpreso poco prima di sbarazzarsi di rifiuti speciali: denunciato

    La Polizia provinciale ha sequestrato un autocarro e denunciato in stato di libertà il conducente, perchè effettuava per conto terzi raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti speciali, senza l’iscrizione all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali. I rifiuti provenivano, perlopiù, dall’attività artigianale di autocarrozzeria: paraurti in plastica di autovetture, parabrezza, vetri e parti di ricambio d’auto.
    Il conducente e proprietario dell’autocarro, che non poteva conferire i rifiuti presso una discarica autorizzata, stava per abbandonare i rifiuti in area extraurbana, appena fuori dal centro abitato.

    728x90_jeep_4xe
    freccia