• Siracusa. Sospensione Tares per le strutture ricettive stagionali, Vinci: “adesso si può chiedere”

    Niente tares per le strutture ricettive e di ristorazione stagionali nei periodi di inattività. La sospensione prevista non era stata inserita nel regolamento della tassa sui rifiuti 2013 per un errore materiale. La correzione è stata, però, adesso, apportata. A darne notizia è la consigliera comunale, Cetty Vinci. “L’emendamento – spiega la componente del gruppo misto- era stato presentato da me in commissione Bilancio e aveva ottenuto il “via libera” anche in consiglio comunale. Nel regolamento, tuttavia, non se ne vedeva traccia. Soltanto un errore materiale, adesso corretto”. Oggi, le strutture che rientrano nella categoria indicata possono chiedere
    la sospensione del tributo, autocertificando il periodo di chiusura con allegata la comunicazione all’Agenzia delle Entrate. “Considerato che le richieste di agevolazioni dovevano essere presentate entro il 31 marzo – fa presente Cetty Vinci – l’ufficio dovrà tenere conto della rettifica pubblicata recentemente e accogliere le istanze anche dopo la scadenza indicata.

     

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia