• Siracusa. “Spariti i nuovi bus”, protesta degli utenti: erano in revisione, lunedì operativi

    Dovrebbero tornare su strada lunedì i bus dell’Ast che nei giorni scorsi erano “spariti” e sostituiti con veicoli più vecchi. Motivo di malcontento per gli utenti, preoccupati che la scelta dell’azienda siciliana dei trasporti potesse essere duratura o addirittura definitiva. Nel dettaglio, il riferimento era alle linee 2, 4 e 6. La scorsa settimana, dunque, i passeggeri hanno notato la poco apprezzata novità nella gestione del servizio, lamentando mancate e adeguate comunicazioni e spiegazioni in merito da parte dell’azienda. A fornirli, l’assessore alla Mobilità e Trasporti, Maura Fontana. Da parte di Ast, la garanzia che si è trattato di una fase temporanea, dettata da ragioni tecniche. Nel dettaglio, i mezzi sono stati sottoposti a revisione e per questo non utilizzati. Lunedì , stando alle garanzie dell’azienda che gestisce il servizio di trasporto pubblico, dunque, torneranno  a disposizione dei passeggeri le linee 2 e 6.

    freccia