• Siracusa. Sportelli chiusi con utenti ancora in coda all'Umberto I, da ora mai più

    Il caso lo aveva sollevato il deputato regionale Stefano Zito su SiracusaOggi.it pochi giorni fa (leggi qui). E riguardava un problema con cui più di un siracusano ha dovuto avere a che fare almeno una volta nella vita. Accadeva che dopo una buona attesa in coda per prenotare una visita agli sportelli dell’Asp di via Brenta o al Cup dell’Umberto I, alle 12.30 – immancabile – arrivava la chiusura degli sportelli con buona pace di chi era ancora in fila. Prego ripassare.
    Adesso cambia l’impostazione. Lo ha stabilito il direttore generale dell’Asp di Siracusa, Salvatore Brugaletta, che si è subito interessato del caso, risolvendolo. Com’è normale che sia, pur rimanendo l’orario di chiusura delle 12.30, chi è comunque ancora in coda a quell’ora potrà effettuare la sua prenotazione.
    E il prossimo obiettivo diventa adesso ridurre i tempi di attesa per le visite.

    728x90_Alfa
    freccia