• Siracusa. Statale 115, il Comune “si accolla” tre ponti dell’Anas, Vinciullo e Culotti: “Cittadini danneggiati”

    “In questi giorni, con notevoli ritardi sulla conclusione dei lavori, è stata finalmente illuminata la rotatoria della Madonnina che porta al lido Sacramento. Ci saremmo aspettati che a pagare l’energia elettrica fosse stata, come giusto e dovuto, l’Anas e invece l’Amministrazione Comunale di Siracusa, che a questo punto pensiamo essere più ricca della stessa Anas, ha pensato di farsi carico dell’illuminazione della rotatoria”.Il commento è del deputato regionale Vincenzo Vinciullo e del presidente della circoscrizione Neapolis, Peppe Culotti, secondo cui “la cosa più grave e insopportabile è che il Comune si è fatta consegnare dall’Anas tre ponti, oltre al tratto che porta da Siracusa alla rotatoria. L’amministrazione- tuonano- ha deciso di passare alla storia come la peggiore, senza far tesoro dell’esperienza del viadotto di Targia”. Secondo Vinciullo e Culotti il danno ai cittadini è importante. “Entro qualche anno- sostengono- saremo costretti a occuparci della ricostruzione e messa in sicurezza di tre ponti già ritenuti dalla Protezione civile non idonei in caso di esodo verso la zona sud”:

    freccia