• Siracusa. La denuncia: sversamenti fognari nel mare di Ortigia. Interviene Siam

    Sversamenti di liquidi fognari in prossimità delle caditoie delle acque meteoriche del Lungomare di Ortigia, all’angolo con via Maddione. E’ quanto il consigliere comunale Ferdinando Messina ha denunciato questa mattina, rivolgendosi all’Autorità Giudiziaria Marittima. “Sono ormai quattro giorni consecutivi che da un pozzetto d’ispezione stradale della rete fognaria-racconta l’esponente di Forza Italia- trabocca liquido fognario occupando l’intera sede stradale e trovando le vicine caditoie di acqua meteoriche sversa in mare senza che nessuno intervenga. Eppure tutti passano da questa strada dovendo uscire da Ortigia. Nonostante questo, nessuno interviene”. Amaro il commento di  Messina , che parla di “ignavia, menefreghismo, distrazione e superficialità di tutti verso una città che sprofonda nel baratro dell’indifferenza”.

    Replica da parte di Siam, la società che gestisce il servizio idrico integrato nel capoluogo. “La perdita-chiarisce la società-  è stata segnalata ai nostri uffici soltanto stamattina alle 8,50 e i tecnici sono sul posto già dalle 9,30 assieme al servizio di autospurgo per ripristinare il problema, causato da un’otturazione. Tempo di reazione praticamente immediato, quindi, giusto il tempo necessario per organizzare il lavoro, gli interventi e le priorità sul territorio”. La Siam invita gli utenti, nel caso in cui dovessero verificarsi casi analoghi, a segnalarli al numero 0931409797  attivo 24 ore su 24.

    freccia