• Siracusa. Tari, “il Comune impone solo balzelli”. “Articolo 4” critico sulle scelte della maggioranza

    Un’imposizione fiscale che raggiunge a Siracusa livelli inaccettabili e una maggioranza divisa, che ha l’unico obiettivo di imporre nuovi balzelli alle famiglie”. Duro il commento di “Articolo 4” dopo il “nulla di fatto” in consiglio comunale sul regolamento Tari. La seduta, aggiornata per le 10 di questa mattina, è saltata per mancanza del numero legale. “Non si sono nemmeno presentati- protestano Salvo Sorbello, Fabio Rodante e Massimo Milazzo- nonostante si trattasse di una seduta che la stessa maggioranza aveva voluto. Non c’era nemmeno l’assessore al Bilancio, Santi Pane – tuonano i tre esponenti di opposizione- Tutto questo succede mentre i siracusani non sanno cosa fare, entro il 16 giugno, con la Tasi e in molti non hanno nemmeno potuto pagare la Tares”.

    728x90_jeep_termo
    freccia