• Siracusa. Taxi, nuove aree di sosta e tariffe agevolate per residenti e turisti

    Riorganizzazione delle aree di sosta dedicate e tariffe agevolate per residenti e turisti. Sono le due ipotesi emerse da un incontro tra l’assessore alla Mobilità e Trasporti, Maura Fontana e una delegazione di tassisti. L’obiettivo è “incrementare il trasporto pubblico in città per avere strade meno intasate e ridurre l’impatto sull’ambiente”.“É iniziato il confronto con una categoria – afferma l’assessore Fontana – che rappresenta per la città un punto di forza. Bisogna, però, venire incontro alle esigenze dei turisti e dei siracusani che devono avere la possibilità di muoversi in città a costi contenuti. Di certo, il servizio taxi è fondamentale perché il trasporto con i bus navetta, da solo, non è sufficiente. Si tratta allora di integrare i vettori e garantire la massima efficienza per chi viene in visita nella nostra città e per chi ci abita”.
    Nel corso dell’incontro, la delegazione dei tassisti ha evidenziato alcune criticità, tra cui la penuria di aree riservate dove poter accogliere l’utenza. In questo senso, i tassisti hanno approntato una nuova mappa che sarà studiata in un prossimo incontro.
    “L’amministrazione comunale – dice l’assessore Fontana – è fortemente interessata a un piano di miglioramento del servizio taxi e per questo stiamo lavorando su alcune ipotesi come, ad esempio, il potenziamento dei collegamenti con le zone balneari dove l’utenza, in estate, raggiunge numeri importanti. Tutto questo, però, deve andare di pari passo con un sistema tariffario equilibrato. Allo stesso tempo, siamo pronti ad aumentare i controlli per stroncare le sacche di abusivismo nel trasporto”.

    image_pdfimage_print
  • freccia