• Siracusa. Tenta un aborto artigianale e scappa dall’ospedale: salvata dalla Polizia

    Una 43enne libica avrebbe tentato di praticare un aborto, ingerendo degli infusi di erbe. E’ finita in ospedale a Siracusa, dove i medici di turno hanno allertato, come da procedura, la polizia. Alla vista delle divise, la donna si è allontanata dal reparto, eludendo la sorveglianza dei sanitari.
    Immediate le ricerche, viste anche le sue condizioni di salute e quelle del feto che portava in grembo. In poco tempo è stata rintracciata in una via limitrofa all’Umberto I, in evidente stato di malessere.
    E’ stata ricoverata. Le sue condizioni, costantemente monitorate, sono stabili e buone. Così come quelle del feto.

    728x90_Alfa
    freccia