• Siracusa, torna il drive in dei tamponi rapidi: test per 1.000, lunghe code su Scala Greca

    Nonostante la pioggia, confermato il drive in dei tamponi rapidi all’ex Onp di contrada Pizzuta, a Siracusa. Sin dalle prime ore del mattino, una lunga coda di auto si è formata lungo viale Scala Greca (punte anche di 200 vetture), nuovo accesso alle tre postazioni per l’effettuazione gratuita del test, nell’ambito della campagna di screening regionale rivolta agli studenti delle scuole superiori, i loro familiari ed il personale docente e non della scuola.
    Convocazione con prenotazione online per il Liceo Einaudi di Siracusa. Se dovesse essere confermato l’afflusso di queste ore, a Siracusa si dovrebbe superare la soglia degli 800 tamponi rapidi previsti. Nelle previsioni, organizzati quattro scaglioni da 250 persone per volta. La pioggia forte del mattino ha causato trenta minuti di ritardo sull’avvio delle operazioni
    La settimana scorsa, primo appuntamento a Siracusa con il drive in dei tamponi. A fronte di 639 test eseguiti, riscontrate 9 positività.

    freccia