• Siracusa. “Traviata” giovane ed internazionale all’Artemision: debutta la masterclass Exedra

    Una Traviata “cameristica” per raccogliere fondi destinati alla ricostruzione della casa dei fenicotteri, nella riserva Saline di Priolo. Domenica 25 agosto, con ingresso gratuito, risuoneranno nel giardino dell’Artemision le immortali note verdiane, proposte in una versione “giovane” a conclusione della masterclass internazionale di canto lirico tenuta a Siracusa dall’associazione culturale Exedra, con il patrocinio del Comune. L’appuntamento è alle 21.
    I giovani cantanti debutteranno a Siracusa con la famosa opera, sotto la direzione del maestro Francesco Attardi. La traviata verrà eseguita in forma cameristica e semi-scenica con un ensemble di musicisti locali e coro. La regia è stata curata da Sonia Grandis con la collaborazione di Sara Cilea e Salvo Canto. La soprano cinese Shu Wen Jia interpreterà Violetta ed il tenore coreano Yo Sub Choi il suo Alfredo. Alexandra Kodes, mezzosoprano russa, canterà Flora/Annina e il baritono colombiano Jaime Eduardo Pialli interpreterà Germont.
    La manifestazione è a ingresso libero, fino ad esaurimento posti, ma è prevista una raccolta fondi da devolvere alla ricostruzione della casa dei fenicotteri alla Riserva Naturale Saline di Priolo, distrutta da un incendio doloso lo scorso luglio.
    La masterclass, tenuta da Francesco Attardi e Elisa De Luigi, ha visto anche la partecipazione del pianista accompagnatore coreano Kim Sung Geun.
    “Una serata preziosa per tutti gli amanti della grande tradizione lirica italiana – dichiara l’assessore alla Cultura, Fabio Granata – resa possibile dalla disponibilità del maestro Attardi e della associazione culturale Exedra, ambientata in una cornice raccolta e suggestiva come il Giardino dell’Artemision”.

    freccia