• Siracusa. Trova in strada dieci biglietti per le rappresentazioni classiche e li restituisce

    Una storia di onestà, valore raro ma non ancora del tutto scomparso. Un uomo ha trovato una decina di biglietti validi per assistere agli spettacoli classici al teatro greco di Siracusa, valore 150 euro circa. Senza pensarci due volte, accompagnato dal fratello, li ha riconsegnati alla Fondazione Inda che si è subito messa in moto per riuscire a risalire al legittimo proprietario. Individuato, si è visto così restituire i ticket perduti poco dopo averli acquistati.
    Teatro della scena quei pochi passi che dividono il palazzo della Fondazione Inda, in corso Matteotti, da Largo XXV Luglio. Proprio nella piazza con vista sul tempio d’Apollo quei biglietti scappano via dalla tasca di chi li aveva appena acquistati e finiscono sulla bianca pavimentazione.
    La piazza è affollata, come ogni giorno. Un uomo li nota per terra. Incuriosito si avvicina, li controlla. Capisce che sono ancora validi e anzichè approfittare dell’insolito vantaggio offertogli dalla dea bendata, senza pensarci due volte si dirige verso il vicino palazzo Greco, sede della Fondazione Inda, insieme al fratello.
    Entra in biglietteria, mostra quanto ha trovato e racconta tutta la storia. Dal codice dei biglietti, dal numero del posto e dal settore risalgono all’acquirente. Contattato telefonicamente, si precipita a riprendere i suoi biglietti. Ringraziamenti e strette di mano per Angelo e Salvatore Elicona, autori del bel gesto.

    freccia