• Siracusa. Turismo accessibile, presentato un progetto per Neapolis

    Un percorso accessibile di facile realizzazione. Lo propone il consigliere di circoscrizione Neapolis, Nicoletta Abela, architetto siracusano, di concerto con il consigliere comunale Fabio Rodante di Progetto Siracusa. Un progetto che riguarda l’area di viale Teocrito per l’abbattimento delle barriere architettoniche e il potenziamento della vocazione turistica del capoluogo. “Alle istanze presentate dal gruppo consigliera- spiega Rodante- non è stato dato seguito se non per piccoli interventi in Ortigia”. Abela ha studiato un percorso che renderebbe fruibili pienamente siti come il Santuario della Madonna delle Lacrime, il museo archeologico Paolo Orsi e le catacombe di San Giovanni. In settima commissione consiliare è stato affrontato il tema, con un atto di indirizzo che dovrebbe essere valutato presto dal consiglio comunale.

    728x90_jeep_4xe
    freccia