• Siracusa. "Un anno ricco di sfide", festa e brindisi nella sede Aism

    Una grande festa, per salutare il 2015 e dare il benvenuto al nuovo anno. Un anno che, per l’Aism, associazione italiana sclerosi multipla, si preannuncia ricco di sfide. E’ stata l’occasione per brindare e, alla presenza degli 8 volontari del servizio civile e dei soci, per dare la possibilità a tante persone con sclerosi multipla di uscire di casa per una sera. Sorpresa della serata, il dono di un anomimo benefattore, che ha voluto regalare ad ogni socio una bottiglia di spumante e un panettone come augurio per un 2016 ricco di serenità. Motivo di soddisfazione per il presidente provinciale Aism, Alessandro Ricupero. “L’anno appena trascorso – ha commentato – si è chiuso con lo spettacolo al teatro Vasquez di Antonella Ferrari, al quale hanno preso parte oltre 400 studenti  delle scuole. Grazie ad Antonella, nostra madrina nazionale, abbiamo potuto sensibilizzare i più
    giovani alla sclerosi multipla, malattia del sistema nervoso centrale, che colpisce soprattutto le donne.
    E’ stata una grande festa che idealmente si è conclusa nella nostra sede quando con i soci abbiamo
    brindato ad un nuovo anno che per noi si presenta ancora una volta ricco di sfide per cercare di
    migliorare la condizione delle persone con sclerosi, abbattere molte barriere ed ottenere risultati
    concreti nel campo della riabilitazione e dei nuovi farmaci”.

    9413_bmw_iX1_consideration_design_728x90_ga
    freccia