• Siracusa. Un cippo marmoreo per ricordare i caduti nella battaglia di Capo Matapan

    Si è tenuta questa mattina la cerimonia di collocazione di un cippo marmoreo nell’aiuola dello slargo tra viale Tunisi, via Sicilia e via Algeri, già intitolato, nell’ottobre del 2007, ai caduti nella battaglia di Capo Matapan. Alla cerimonia hanno partecipato l’assessore alla Polizia municipale, Antonio Grasso, il vicecomandante della Capitaneria di Porto, Ernesto Cataldi e le maggiori autorità civili e militari della città. Presente anche la figlia del siracusano Nazareno Bramante, uno dei 2329 marinai caduti nella notte tra il 28 e il 29 marzo del 1941.

    728x90_jeep_4xe
    freccia