• Siracusa, un’alba spettacolare: sorge la luna, delicate tinte colorano il paesaggio

    L’astrofografo siracusano Dario Giannobile torna a regalare meraviglia con una nuova serie di scatti fotografici. E’ un’alba spettacolare almeno quanto particolare. “Ogni giorno assistiamo all’alba e al tramonto del sole e riteniamo questi eventi come normali nella nostra vita. Pochi di noi si soffermano a pensare che anche la Luna, come la nostra stella, sorge e tramonta ogni giorno”, racconta Giannobile.
    L’immagine è stata realizzata dal monumento dei Caduti e “cattura” la scogliera che si trova al di sotto dello stesso. L’orario di ripresa è stato scelto attentamente per immortalare il sorgere della luna sul mare, pochi minuti prima che iniziasse la notte, “quando il cielo è ancora parzialmente tinto da sfumature blu”.
    Appena sorta, lla luna si è nascosta dietro un banco di nuvole che venivano spinte dal vento all’orizzonte. “E’ bastato esporre per il tempo necessario – spiega l’astrofotografo siracusano – per fare in modo che il paesaggio si illuminasse di tinte azzurre dalle molteplici e delicate sfumature grazie anche ai raggi lunari che filtravano tra le nuvole. La scogliera è stata invece illuminata dalla luce proveniente dalla pista ciclabile e mantiene una colorazione gialla che contrasta cromaticamente con l’azzurro del cielo, rendendo l’immagine più tridimensionale”.
    Tutto da condividere il messaggio di Dario Giannobile, “soffermiamoci qualche minuto per meravigliarci dello spettacolo che ogni giorno ci offre il cielo”.

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia