• Siracusa. Venerdì la Commissione Nazionale Antimafia in Prefettura

    Giornate siciliane per la Commissione nazionale antimafia. Venerdì tappa anche a Siracusa. Il 6 marzo, in Prefettura, primo appuntamento alle 9 del mattino. La Commissione, con ilp residente Rosy Bindi in testa, ascolterà il prefetto, Armando Gradone, e i comandanti provinciali delle forze dell’ordine. Incontro anche con il procuratore della Direzione Distrettuale Antimafia di Catania, e con i Procuratori di Siracusa e Caltagirone. Al centro dell’incontro, l’evoluzione della presenza di Cosa nostra nei territori, l’immigrazione e la situazione dell’ordine pubblico e dei fermenti sociali.
    Alle 15, annunciata anche una conferenza stampa del presidente Bindi.
    E intanto il deputato regionale Vincenzo Vinciullo invita la Commissione Antimafia a recarsi anche a Rosolini “in modo tale – spiega – che la città tutta, costituita sicuramente da persone perbene e industriose, abbia la certezza che lo Stato è accanto a tutta questa gente, che ha voglia di lavorare e di crescere nella più assoluta serenità”.
    (foto: la commissione nazionale antimafia, con il presidente Bindi al centro)

    728x90_Alfa_Stelvio
    freccia