• Sparatoria per le vie di Avola, arrestato un 39enne per tentato omicidio

    E’ accusato di tentato omicidio il 39enne Gabriele Li Gioi. L’avolese è stato arrestato dalla Mobile di Siracusa nell’ambito delle indagini sulla sparatoria avvenuta ieri mattina nella cittadina dell’esagono. Con diversi colpi di arma da fuoco avrebbe ferito il 33enne Vincenzo Caruso, finito in ospedale in condizioni fortunatamente non gravi.
    Tra i due uomini, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, i rapporti erano particolarmente tesi, anche per via di episodi pregressi. Casualmente, si sarebbero incontrati in via De Gasperi. Da lì sarebbe partita una accesa lite, culminata nell’esplosione dei colpi di pistola. La vittima, per difendersi, avrebbe colpito Li Gioi pare con un martello. La pistola è stata ritrovata in un terreno poco distante.
    Nei giorni scorsi, la vittima era stata arrestata dai carabinieri dopo aver dato alle fiamme una macchina e l’ingresso di un negozio entrambi nella disponibilità del 39enne.

    foto dal web

    freccia