• Stop alla potatura degli alberi a Siracusa, “per tutelare la nidificazione degli uccelli”

    Le potature degli alberi sono sospese temporaneamente a Siracusa. Lo ha deciso il settore del Verde pubblico per via delle alte temperature ma soprattutto in riscontro alla richiesta della Lipu (Lega Italiana Protezione Uccelli). L’associazione aveva invitato a valutare lo stop alla potatura di alberi ed essenze per tutelare la nidificazione degli uccelli che “vivono” a Siracusa.
    “Tra le fronde degli alberi cittadini, trovano rifugio ben 190 specie di uccelli, 83 delle quali di grande interesse conservazionistico. La stragrande maggioranza di queste specie nidifica nel periodo compreso tra la prima metà di febbraio e la fine di luglio. Per questo motivo chiediamo che venga specificato, nel Regolamento per il Verde Pubblico e Privato della Città di Siracusa, che la potatura del verde urbano sia effettuata dal mese di ottobre fino alla prima metà del mese di gennaio nel pieno rispetto dell’ecologia dell’avifauna nidificante della città di Siracusa”, la richiesta della sezione della Lipu di Siracusa, accolta dall’assessore Carlo Gradenigo.
    Per il momento, viene data allora priorità alle operazioni di sfalcio infestanti (in parchi, giardini e aiuole) ed alle operazioni di sagomatura delle siepi.

    728x90
    freccia