• Supermercato della droga in casa, un arresto in via Italia: dai domiciliari, ai…domiciliari

    Detenzione ai fini di traffico di sostanze stupefacenti: è l’accusa con cui è stato arrestato dalla Polizia di Siracusa un pluripregiudicato 36enne. E’ stato sorpreso in flagranza di reato, all’interno dell’abitazione nella quale era sottoposto alla detenzione domiciliare per reati in materia di stupefacenti.
    Gli agenti avevano raccolto numerose segnalazioni relative ad uno strano movimento di soggetti e ad una presunta attività di spaccio. Sono così scattate le indagini che hanno portato ad individuare un’abitazione, nella zona di via Italia, al cui interno avveniva l’attività delittuosa.
    E’ entrata allora in azione la Squadra Mobile, con il cane poliziotto Elvis dell’unità Cinofila della Questura di Catania. Quella casa, spiegano gli investigatori, era “un vero e proprio supermarket della droga, con laboratorio di produzione e smistamento di sostanza stupefacente”.
    Sono stati rinvenuti e sequestrati circa 250 grammi di hashish, 40 grammi di marijuana, 15 grammi di cocaina parte della quale già suddivisa in dosi pronte per le cessioni, bilancini di precisione, diverso materiale atto al confezionamento e al taglio dello stupefacente, nonchè una pistola a salve, fedele riproduzione di un Beretta di quelle in uso alle forze dell’ordine.
    L’indagato, già sottoposto alla detenzione domiciliare è stato nuovamente posto ai domiciliari, in attesa della celebrazione dell’udienza di convalida.

    freccia