• Tari, la proposta alternativa di Siracusa Protagonista: “Premiare chi paga sempre”

    Una proposta alternativa all’aumento di imposte e tributi locali. L’hanno illustrata questa mattina i consiglieri comunali che fanno riferimento all’ex deputato regionale Vincenzo Vinciullo e che, al quarto piano di palazzo Vermexio, costituiscono il gruppo Siracusa Protagonista. I dettagli della proposta sono stati illustrati questa mattina nel corso di una conferenza stampa. In sintesi, si tratterebbe di “premiare i cittadini onesti e colpire coloro che non pagano la tassa sui rifiuti, spesso anche perché l’Amministrazione Comunale non ha saputo mettere in atto una politica attenta di controllo su chi evade”. Nel dettaglio, ” i contribuenti che per 4 anni di seguito hanno pagato regolarmente la tassa rifiuti, a partire dal 5° anno potrebbero avere una riduzione del 15% sulla tariffa.Un “modello Siracusa” in positivo questa volta che vedrebbe premiati i cittadini onesti che non sarebbero più costretti a pagare la tassa rifiuti per gli evasori.Del resto lo stesso Ragioniere Generale del Comune in Consiglio Comunale ha affermato che l’evasione nella nostra città è pari a 70 milioni di euro”.
    “Se tutti i cittadini pagassero in ragione del possesso delle proprie abitazioni”, hanno concluso Vinciullo, Castagnino, Basile, Alota, Salerno, Barone e Vinci, “si potrebbe addirittura ridurre del 50% la tassa”

    728x90_jeep
    freccia