• Tecla Insolia, l’orgoglio di Floridia e Solarino: su Rai Uno il suo brano per le donne

    La carta di identità riporta Varese come città di nascita e Piombino come residenza ma Tecla Insolia ha profonde radici siracusane. La mamma è di Solarino e il papà di Floridia, cittadine per cui Tecla è motivo di grande orgoglio. E lo sarà ancora di più giovedì sera quando tornerà ad incantare tutti con la sua voce su Rai Uno, durante Sanremo Giovani, in prima serata. Si esibirà in un brano che si intitola “8 marzo”: parla delle donne e della loro forza nell’affrontare la vita di ogni giorno, anche nei momenti più duri. “Sono onorata di poter portare un pezzo che parla della forza femminile, sono giovane ma ho già una mia visione sul mondo. Nessuno può decidere cosa dobbiamo fare, dire o essere. Dimostriamo a noi stesse cosa siamo in grado di fare”, racconta una decisa Tecla che a gennaio compirà 16 anni.
    Vincitrice dell’edizione 2019 di Sanremo Young, il talent show condotto da Antonella Clerici, Tecla sarà anche tra le nuove proposte del Festival di Sanremo 2020. In tv il debutto nel 2016, con il terzo posto a Pequenos Gigantes, in onda su Canale 5.
    Discreto anche il curriculum da attrice con all’attivo un ruolo nella fiction “L’Allieva 2”, in onda su Rai Uno.
    Ha da poco finito di girare la fiction “Vite in Fuga” , un family-thriller al fianco di attori come Claudio Gioè, Anna Valle, Barbora Bobulova, Francesco Arca, Giorgio Colangeli, Tobia De Angelis.

    728x90_Alfa_Stelvio
    freccia