• Tennis Tavolo: Città di Siracusa sempre in vetta con Messina, si stacca la Vigaro

    Città di Siracusa e Top Spin Messina proseguono a braccetto in testa alla Serie B1 maschile di tennis tavolo. Mancano ancora quattro giornate e se si dovesse arrivare in parità prevarrebbero i peloritani che hanno una differenza punti migliore rispetto alla società del presidente Salvo Aliotta, che si è imposta all’andata per 5-4 ma al ritorno in terra peloritana ha ceduto 5-2. L’ultimo turno ha visto entrambe vittoriose, abbastanza agevolmente la Top Spin 5-0 contro la Vigaro Siracusa B, un po’ più combattuta la gara del Città di Siracusa che si è imposto 5-3 sulla Pongistica Messina, grazie alle due vittorie di Gianluca Puglisi (più semplice quella contro Pillera che con Sabatino), le altrettante di Salvatore Ganci (che non hanno avuto storia sempre con Pillera e Arcigli) e quella di Riccardo Lo Presti, la più combattuta perché risoltasi sull’11-9 al quinto set. Giornata no, invece, per la Vigaro A che a Cagliari contro la Marcozzi ha ceduto di schianto, 5-1 staccandosi dal duo di testa. L’unico punto per la società di Peppe Gamuzza è arrivato da Francesco Impallomeni (che ha però perso il secondo incontro abbastanza nettamente contro Curcio) su Sarigu, mentre giornata no per Gianluca Petrolito che nei suoi due incontri è riuscito a strappare un solo set (a Ferrero) mentre Manuel Moncada ci ha provato fino all’ultimo ma tanto con Curcio, quanto con Ferrero ha perso al quinto (e sempre per 11-8).

    freccia