• Torna il Treno del gusto, da Palazzolo a Siracusa per i pani e i dolci votivi degli Iblei

    Riscuote sempre consensi l’iniziativa dei treni del gusto, promossa da Fondazione Fs. Domenica 5 maggio arriva a Siracusa, passando da Palazzolo Acreide, il treno “dei pani e dei dolci votivi degli Iblei”.
    Il progetto è stato ideato dall’Assessorato al Turismo della Regione Sicilia in collaborazione con Fondazione Fs e Slow Food Sicilia per la narrazione del territorio attraverso l’enogastronomia, a bordo delle locomotive storiche Centoporte.
    Protagonisti di questo particolare treno del gusto saranno 17 Comuni: Licodia Eubea, Militello Val di Catania, Scordia, Vizzini, Chiaramonte Gulfi, Giarratana, Monterosso Almo, Buccheri, Buscemi, Carlentini, Cassaro, Ferla, Francofonte, Palazzolo Acreide e Sortino, Canicattini Bagni e Lentini insieme al Gal Natiblei.
    A Palazzo Vaccaro, a Palazzolo, si svolgeranno la degustazione ed i Laboratori del Gusto a cura di Slow Food.
    L’itinerario continuerà con la visita guidata storico-archeologica di Palazzolo Acreide. Nel pomeriggio, spazio alla straordinaria unicità dell’isola di Ortigia. Alle 19.30 il treno del gusto lascerà la stazione aretusea.

    728x90_Alfa
    freccia