• Trotto. II Tris e aspiranti allievi in pista al Mediterraneo

    (c.s.) II Tris nuovamente assegnata a Siracusa e abbinata al Premio Indurain nel convegno di sette corse, previsto per lunedì 17 settembre, dalle 15.30. Sulle piste dell’Ippodromo del Mediterraneo scenderanno i protagonisti del trotto. Bella, quanto inaspettata, una II Tris con 12 protagonisti di 5 anni impegnati in una categoria F. Spiccano i primi due dello schieramento: Tesis GV e Sheila Boss, pronti in prima fila a difendersi dal più complicato ruolo di retrovia di Salice dei Rum, Ussarina TRGF, Usa di Ruggero e Stevemcqueen Treb. A seguire questa terza competizione, le due prove con maggiore dotazione al montepremi. La quarta corsa schiera, sui 2200 metri, i 5 anni in un invito che, partendo dal basso del campo partenti, ha in Real Mede Sm l’avversario più temibile. Valide alternative la generosa Regale, il vittorioso Patrick As e Ucci Ucci Play, benché leggermente sottotono. La quinta competizione in palinsesto muove i 4 anni sempre su lunga distanza. La base resta l’ottimo Vuitton Ferm, che deve temere Vieni Chuc Sm, al debutto subito a segno, e un Vivir Contigo che deve dimostrare di non aver perso condizione. Sorpresa Virus. Alle 16, sui sulky saliranno anche gli aspiranti allievi con una reclamare per indigeni di 5 anni. Citiamo il regolare Ungherese Jet come il soggetto più affidabile del lotto.

    image_pdfimage_print
  • freccia