• Truffa commessa in provincia di Cuneo: 8 mesi a un 53nne di Siracusa

    Ordine di esecuzione pena, emesso dalla Corte di Appello di Torino, nei confronti di Massimo Laganà,  53 anni,originario di Siracusa e domiciliato a Bra, in provincia di Cuneo.
    L’uomo deve espiare la pena di 8 mesi di reclusione per una truffa commessa a Roreto di Cherasco  il 26 novembre del 2012.
    L’uomo, dopo gli adempimenti di rito, è stato accompagnato nel carcere di Cavadonna.

    freccia