Un ubriaco al bar e i poliziotti scoprono banconisti in nero che servono alcol

 Un ubriaco al bar e i poliziotti scoprono banconisti in nero che servono alcol

E’ stato denunciato alla Procura dei Minori di Catania il 17enne netino accusato di somministrazione di bevande alcoliche a persona in stato di manifesta ubriachezza e di falso ideologico. La vicenda trae origine da quanto accaduto lo scorso 30 gennaio a Noto, nei pressi di una caffetteria, dove era necessario un intervento in ausilio a personale sanitario del 118. All’interno del locale c’era un 28enne che accusava un malessere dovuto all’abuso di sostanze alcooliche. Gli approfondimenti hanno permesso di chiarire che le bevande alcoliche erano state servite all’uomo proprio dal 17enne, banconista del bar. In un primo momento, aveva fornite false spiegazioni agli inquirenti probabilmente per evitare che venisse accertata la sua posizione lavorativa in nero, come anche quella di altre lavoratrici. Gli atti relativi al controllo amministrativo sono stati trasmessi all’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Siracusa per i provvedimenti conseguenti.

foto dal web

 


Potrebbe interessarti