• Una restauratrice siracusana riporta all'originario splendore il portale romanico di Gandesa (Spagna)

    Una restauratrice siracusana sta contribuendo a riportare all’antico splendore il portale romanico di Gandesa, in Spagna. Lei è Silvia Bottaro, trasferitasi nella penisola iberica (a Terrassa per la precisione) poco dopo aver completato i suoi studi a Siracusa.
    Da diverso tempo è a lavoro sull’antico edificio di cui rimane solo il magnifico portale con cinque archivolti sostenuti da colonne a capitelli. Anche i giornali spagnoli si sono occupati della sua attività in corso, soprattutto per la particolarità dell’utilizzo del laser nel restauro. “E’ una macchina che si utilizza per pulire le parti sporche in pietra, legno e metalli”, racconta a SiracusaOggi.it.
    “In questa fase stiamo restaurando la pietra e il laser è stupendo, perché mantiene la patina che è la protezione naturale che la pietra si crea negli anni”, spiega ancora sorridente.
    Con Siracusa, la sua città natale, il legame rimane forte. Appena può, chiude la valigia e torna in riva allo Jonio. “Ma la Spagna è stata una scelta di vita”, confida Silvia prima di rimettersi a lavoro sul portale romanico di Gandesa

    image_pdfimage_print
  • freccia