• Video. Siracusa: urbanistica, la novità delle aree per servizi "aperte" all'intervento privato

    Ha un nome complicato: Regolamento per l’assegnazione in diritto di superficie delle aree per servizi acquisite al patrimonio indisponibile del Comune. E’ un provvedimento approvato due giorni addietro dal Consiglio Comunale di Siracusa che potrebbe rappresentare una interessante novità nel campo dell’urbanistica. In estrema sintesi, dovrebbe consentire di limitare il numero di aree destinate a servizi che finiscono però abbandonate o inutilizzate per mancanza di fondi. Il Comune – proprietario di queste strisce di terreno – rende adesso possibile l’intervento di privati, regolamentato da precise norme, che dovrebbero così garantire spazi a verde, giostrine, parcheggi e altri servizi come da Piano Regolatore. Ad illustrare il provvedimento a SiracusaOggi.it, il consigliere comunale (e architetto, ndr) Francesco Pappalardo.

    9413_bmw_iX1_consideration_design_728x90_ga
    freccia