• Visita in Sicilia del ministro Toninelli, prima tappa ad Augusta

    (Cs) Torna in Sicilia il ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli. Domani raggiungerà il porto di Augusta, a conferma del ruolo strategico dello scalo megarese, confermata sede dell’Autorità Portuale di Sistema della Sicilia Orientale anche grazie a questo governo.
    Poco prima di mezzogiorno si recherà in visita presso la Capitaneria di porto di Augusta, accompagnato tra gli altri dai parlamentari siracusani Paolo Ficara e Pino Pisani e Luciano Cantone. Ad accoglierli, il contrammiraglio Gaetano Martinez, direttore marittimo della Sicilia Orientale e il comandante della Capitaneria di Porto di Augusta, Attilio Montalto.
    Prima di entrare in Capitaneria, il ministro Toninelli incontrerà la stampa. Poi passerà in rassegna il picchetto d’onore per andare quindi a salutare il personale della Capitaneria di porto di Augusta.
    Alle 13 il ministro lascerà la città siracusana per dirigersi verso Gela, dove farà il punto della situazione sugli investimenti ANAS in Sicilia Orientale.
    “La continua presenza ed attenzione del ministro Toninelli verso la Sicilia è un segnale importante e di discontinuità verso un passato ambiguo, fatto di promesse a distanza e pochi fatti. Dalle strade alle ferrovie, passando per i porti è evidente come la Sicilia sia finalmente al centro di progetti concreti per accorciare il gap con il resto d’Italia che altri hanno creato e tollerato per anni”, le parole di Paolo Ficara e Pino Pisani.

    728x90_jeep
    freccia