MULTICAR2

Siracusa piange la scomparsa di Cherif Bassiouni, il papà dell’Isisc che amava questa città

FB_IMG_1506410650399

Siracusa piange uno dei suoi amici storici. Lo scorso 24 settembre è venuto a mancare Mahmoud Cherif Bassiouni. Considerato il papà del diritto penale internazionale, nel 1972 fu uno dei fondatori dell’Istituto Internazionale di Studi Superiori in Scienze Criminali (ISISC) di Siracusa, di cui è stato Segretario Generale e Presidente.
Sempre vicino alla sua creatura, non ha mai nascosto la sua predilezione per Siracusa, lui egiziano del Cairo emigrato negli States nel 1962.
A tributargli il ricordo più sentito, tra gli amici siracusani, l’avvocato Ezechia Paolo Reale con Bassiouni “papà” dell’Isisc. “Dalla tua Chicago non sei riuscito a tornare un’ultima volta nella tua Siracusa. Ci lasci una eredità morale e culturale preziosa, ma anche un grande vuoto. Mi onoro di essere stato e di essere ancora un tuo allievo ed un tuo amico”, le parole di Reale. L’ex parlamentare Fabio Granata ha chiesto il lutto cittadino per onorarne la memoria. “Bellissima persona ed amico autentico di Siracusa”, ha aggiunto l’avvocato Pucci Piccione.

Comments are closed.

bogart 4