• Siracusa prova a fare la differenziata d’emergenza. C’è l’ordinanza

    La differenziata diventa obbligo. o dispone l’annunciata ordinanza dettata dall’emergenza rifiuti. Nel tardo pomeriggio la firma apposta dal sindaco che la rende così esecutiva.
    Di fatto istituisce il porta a porta, ma solo per carta e cartone, nel centro urbano, nelle periferie ed a Belvedere. “Nei prossimi giorni comunicheremo il calendario di raccolta porta a porta”, fa sapere l’assessore Pierpaolo Coppa. Per quel che riguarda Ortigia, le contrade marine e le case sparse rimane l’attuale sistema ma con incremento dei cassonetti stradali. A Cassibile la differenziata porta a porta è già realtà da diverso tempo.
    L’ordinanza istituisce il divieto assoluto di abbandonare rifiuti, prevedendo sanzioni da 25 a 500 euro.
    Sul fronte degli sconti alla Tari, “stiamo accelerando per installare macchinari per la pesatura nei centri comunali di raccolta”, spiega ancora il responsabile del settore ambiente, Coppa.

  • freccia