• Al Tennis club Siracusa il torneo di III categoria e gli open in ricordo di Simone Geracitano

    Si è conclusa ieri, al Tennis Club Siracusa, una triste edizione del torneo di III categoria. Le finali hanno visto vincere i portacolori del circolo Samuele Latino, sul compagno di allenamento Gianluca Conigliaro, e Paola Santoro, sulla Sciclitana Giada Di Paola. In doppio Samuele Latino in coppia con il maestro Germano Scuriatti hanno dovuto arrendersi in finale contro la rodata coppia formata da Salvo Caschetto e Adriano Sammatrice. Anche tra i semifinalisti tanti ragazzi del circolo: Luca Geracitano, fratello del compianto Simone, Giuditta Beltrami e Giuliana Giardina nei singolari e Gianluca Conigliaro, in coppia con Nicolò Di Mauro, e Andrea Insolia, in coppia con il maestro Walter Musumeci, in doppio.
    Anche nella premiazione del torneo diretto dal Giudice Arbitro Paolo Cutrona non è mancata la commozione nel ricordare lo splendido ragazzo che era Simone Geracitano, da anni allievo del Tennis Club e grande amico dei suoi compagni ma rispettato anche da tutti i suoi avversari per i suoi splendidi modi e comportamenti. Il Presidente del Circolo, Rosario Bongiovanni, e gli altri dirigenti, Gabriele Majorca, Giuseppe Lumera e Paolo Cutrona si sono stretti ancora una volta attorno al loro compagno dirigente e amico Santo Geracitano, papà di Simone, e Concetta e Luca.
    A breve inizierà presso il Tennis Club Siracusa un torneo open maschile e femminile dedicato proprio alla memoria di Simone.

    728x90_jeep
    freccia