• Alimentazione e sclerosi multipla, iniziativa Aism: “Il ruolo del cibo è fondamentale”

    Dati scientifici sul tema Alimentazione e Sclerosi multipla. Vengono illustrati questa mattina ad Augusta, nel corso dell’incontro Colazione in centro, evento promosso da Aism e dal centro Sclerosi Multipla dell’Ospedale Muscatello di Augusta, in collaborazione con Biogen . L’incontro si svolge presso “A Palumma” . Ad aprire l’incontro, Carla Orecchia, presidente AISM Siracusa. In programma gli interventi di Sebastiano Bucello, responsabile del centro sclerosi multipla del Muscatello, e di Rosario Vecchio, dirigente medico del centro sclerosi multipla del Muscatello. Nel corso dell’iniziativa saranno presentati alcuni dati scientifici sul tema “Alimentazione e Sclerosi Multipla” da Stefano Prestia, gastroenterologo, da Isabella Gagliardi, dietista, da Vanessa Moscuzza, neuropsicologa, e dalle infermiere del Centro SM, Maria Concetta Ossino e Giusi Silvestro. Dopo la breve sessione scientifica uno chef spiegherà la preparazione di alcuni piatti salutari.La sclerosi multipla è una malattia neurologia tra le più comuni nei giovani: le sue cause sono ancora sconosciute, ma possiamo considerarla una malattia dove interagiscono fattori genetici e ambientali. L’alimentazione è quindi fondamentale per garantirsi una buona qualità di vita. Uno studio italiano ha valutato il ruolo di alcuni componenti dell’alimentazione che avrebbero proprietà proinfiammatorie, mentre altri alimenti come frutta e verdura svolgerebbero un ruolo antinfiammatorio.

    freccia