• Augusta. Al via nelle scuole il progetto "Alma" per contrastare la violenza di genere

    Un progetto contro la violenza di genere nelle scuole scuole medie inferiori. Si è parlato di questo nel corso dell’incontro che si è tenuto ieri, nella sede del Partito Democratico di Augusta, con le associazioni antiviolenza “Nesea” e “I colori di Aretusa”, coordinate dall’attore Luigi Tabita. All’assemblea hanno partecipato professionisti del settore quali psicologi, pedagogisti e legali. Tutti insieme per la definizione del progetto “Alma” che, come spiega l’avvocato Cristina Crisafulli, referente dell’iniziativa per le scuole “si rivolge soprattutto ai giovani in fase adolescenziale, un momento in cui i principi, i valori, e in parte la personalità dell’individuo sono ancora in via di formazione. Pertanto -aggiunge Crisafulli – lavoreremo per evitare il sorgere di dannosi pregiudizi, favorendo, piuttosto, la nascita della cultura della diversità in un programma che presto sarà ufficialmente presentato agli istituti scolastici per essere inserito all’interno del Piano dell’Offerta Formativa dell’anno venturo. In questo semestre inoltre – conclude l’avvocato Crisafulli – si terranno dei primi incontri con i docenti e i genitori degli studenti, finalizzati alla sensibilizzazione al tema”.

    728x90_Alfa_Stelvio
    freccia