• Augusta. Domani in porto la San Giusto con 1.165 migranti a bordo

    Ancora giornate calde sul fronte dell’immigrazione. Le favorevoli condizioni meteo marine hanno fatto moltiplicare le “partenze”. Gran lavoro per la Marina anche al porto di Augusta. Dove domattina è attesa la nave anfibia San Giusto. A bordo, 1.165 migranti soccorsi in diversi interventi eseguiti in collaborazione con le altre unità della Marina Militare impegnate nel dispositivo Mare Nostrum. Tra loro anche i compagni di viaggio dello sfortunato uomo trovato senza vita a causa dei vapori tossici respirati in sala macchine, dove era stato stipato dai mercanti di uomini. Lotta invece tra la vita e la morte l’altro migrante stabilizzato proprio a bordo della San Giusto e trasferito in elicottero a Catania sempre a causa delle esalazioni tossiche.

    728x90_jeep_4xe
    freccia