• Augusta. Malaria: riscontrato un presunto caso. Migrante trasferito all'Umberto I

    Un presunto caso di malaria sarebbe stato riscontrato dai sanitari del Muscatello di Augusta. Il paziente, un migrante giunto nei giorni scorsi nel siracusano attraverso gli sbarchi dell’operazione Mare Nostrum, secondo quanto riporta il quotidiano La Sicilia sarebbe stato già trasferito nel reparto di malattie infettive dell’Umberto I. Per i medici che hanno riscontrato il caso si tratterebbe di una misura precauzionale. Nessun rischio contagio: “la malaria si trasmette solo se c’è il vettore ovvero la zanzara anofele e non per contatto diretto con l’ammalato”.

    728x90_jeep_termo
    freccia