• Augusta. Sal, “risposte su immigrazione e impianti sportivi”

    E’ stato presentato ieri, nella sede di via Lavaggi, ad Augusta,  il coordinamento cittadino di “Sal – Sviluppo, autonomia, lavoro, il movimento presieduto dal deputato regionale Giambattista Coltraro, segretario della commissione Attività produttive dell’Ars. L’incontro, a cui hanno partecipato anche i responsabili di alcuni settori del movimento ( Sebastiano Ponzio per lo sport, Renato Scatà per la cultura e il cinema, Peppe Assenza e Peppe Scala per le politiche giovanili, Domenico Morello per l’ambiente, Carmelo Gulino per la scuola e Antonio Cammaleri per l’energia e lo sviluppo economico) è servito per fare il punto su alcune questioni che il gruppo ritiene prioritarie per Augusta. Tra i temi particolarmente sentiti, l’emergenza immigrazione, che sarà affrontata nell’ambito di una specifica tavola rotonda. “Dal confronto- spiega Coltraro- emergeranno , grazie al coinvolgimento di esperti, risposte e notizie esatte da fornire ai cittadini, spesso disinformati e preoccupati”. Altro argomento al centro dell’attenzione, la carenza di impianti sportivi pubblici. “Lavoriamo all’ambizioso progetto di una cittadella dello sport ad Augusta- spiega Sebastiano Ponzio- ma pensiamo anche ad una città degli sport del mare, mediante la concessione di un’area demaniale dove collocare costruzioni leggere e mobili per riattivare strutture già esistenti”. Per le politiche giovanili, invece, “Sal” propone l’istituzione di uno sportello di informazioni giuridiche e fiscali, così da agevolare l’imprenditorialità giovanile, ma non soltanto.

     

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia