• Augusta. Va in escandesenza in ospedale: allontanamento urgente dalla casa familiare

    Si trovava in pronto soccorso, al Muscatello, dopo avere accompagnato la madre, in preda ad un grave stato d’ansia. Ma anzichè attendere, disturbava gli operatori sanitari. Allertati i carabinieri, i militari dell’arma hanno raggiunt ol’ospedale. L’uomo, pregiudicato augustano, ad un certo punto iniziava ad inveire anche contro gli stessi familiari, la cui presenza ha impedito che la situazione precipitasse. Proprio i parenti sarebbero stati oggetto di minacce nei giorni precedenti. I carabinieri ne hanno dato comunicazione al pm di turno presso la Procura della Repubblica, che ha disposto l’allontanamento urgente dall’abitazione familiare per evitare che simili condotte potessero essere reiterate.

    728x90_jeep
    freccia