• Avola entra nel Distretto turistico dei Borghi Marinari: finanziamenti e progetti per una nuova offerta

    Avola entra nel distretto turistico dei Borghi Marinari della Sicilia: 12 Comuni uniti per una nuova offerta della Sicilia del mare. Per riuscirci, messi a disposizione 949.000 euro dalla Regione e altri 50.000 dai Comuni aderenti. Per Siracusa, non solo Avola ma anche Portopalo di Capo Passero.
    Il progetto sarà presentato ufficialmente a novembre, a Londra, durante il World Travel Market.
    “La partecipazione al distretto rappresenta un altro punto di forza per organizzare al meglio l’ospitalità del turista, valorizzando la nostra offerta territoriale partendo dal nostro mare limpido e dalle nostre spiagge sabbiose oltre che dalla nostra pesca e dal nostro riqualificato borgo marinaro”, commenta il sindaco di Avola, Lucca Cannata.

    freccia