• Aziende agricole danneggiate dal gelo, la Regione: "Ecco come muoversi"

    Il Dipartimento Agricoltura al lavoro per circoscrivere l’area danneggiata dalle perturbazioni del 31 dicembre e del primo gennaio e per quantificare i danni. Conferma ulteriore da parte dell’assessore regionale all’Agricoltura, Nino Caleca, che entra nel dettaglio delle procedure da seguire . “Avvierò ogni possibile azione –sottolinea l’assessore della giunta Crocetta- per sostenere l’economia agricola della Sicilia sud orientale che, a causa delle disastrose condizioni climatiche dei giorni scorsi, è stata letteralmente messa in ginocchio. L’assessorato parla, dopo la visita nelle aree della zona sud, di “intere zone che hanno subito la devastazione delle serre, con congelamento delle produzioni e definitiva perdita dei raccolti. I problemi principali riguardano il pomodorino di Pachino e gli ortaggi”. Gli agricoltori della provincia dovranno segnalare con la massima urgenza all’Ispettorato Agrario di Siracusa (ipasiracusa@regione.sicilia.it) – anche utilizzando gli uffici tecnici delle amministrazioni comunali di appartenenza – la documentazione inerente i danni subiti dalle proprie aziende al fine di circoscrivere con esattezza l’area interessata ed avviare le procedure per la richiesta dello stato di calamità naturale. A ciò si aggiunge la richiesta di eventuali misure di sgravio contributivo.

    728x90_jeep
    freccia