• Basket, A1/F. La Trogylos finisce stesa a Venezia

    “Perdere in questo modo mi amareggia moltissimo”. E bastano queste poche parole di coach Santino Coppa per fotografare la quarta sconfitta consecutiva della Trogylos Priolo. Non che a Venezia si potesse sperare in chissà quale colpaccio, ma il 78-35 finale è punteggio sin troppo impietoso. L’Umana fa quel che vuole, dal primo minuto fino alla sirena. Ci prova Donvito, con i suoi 10 punti, a tenere a galla le biancoverdi. “Abbiamo un grosso handicap sotto canestro rappresentato dalla mancanza di una pivot forte che possa darci maggior peso e qualità. Ogni analisi sulla gara è superflua. Dobbiamo crescere e dobbiamo continuare ad allenarci il più possibile per cercare di salvare il salvabile”, il commento di un amareggiato coach Coppa.

    freccia